Maltempo: la Caritas tende la mano alle famiglie in grave difficoltà

28 luglio 2021 – «Nella giornata di ieri ho avuto modo di parlare telefonicamente con i parroci delle località colpite dal maltempo e mi hanno condiviso la paura vissuta nelle ore più critiche e le difficoltà che alcune famiglie delle loro comunità si trovano ad affrontare. Per questo ho detto loro che la Caritas diocesana è pronta a fare la propria parte per dare un aiuto concreto».Parole del direttore della Caritas diocesana, Roberto Bernasconi, che rinnova così la vicinanza alle comunità colpite, come già fatto ieri dal nostro vescovo Oscar Cantoni.

Concretamente la Caritas invita le persone nel bisogno a rivolgersi ai propri parroci che, insieme con i Centri di Ascolto attivi sul territorio, restano i punti di riferimento per eventuali richieste di aiuto.

«Con questo – sottolinea inoltre Bernasconi – non vogliamo sostituirci alle istituzioni civili che tanto hanno fatto in queste ore sul fronte dei soccorsi e che si stanno impegnando per riportare la situazione alla normalità. La nostra è una mano tesa non soltanto sul fronte economico, ma soprattutto nel mostrare la vicinanza di una comunità ecclesiale che si fa prossima a chi è nel disagio e nell’emergenza».

Caritas ricorda infine il Fondo di Solidarietà Famiglia e Lavoro 2020, lo strumento voluto dalla Diocesi per sostenere le famiglie in difficoltà a causa del Covid, che potrà essere attivato anche per le persone gravemente colpite da questa calamità.

Chi volesse informazioni può rivolgersi ai parroci o alla segreteria della Caritas diocesana al numero 0310353533.