Padre Alex Zanotelli si racconta: il missionario a Como l’8 aprile

Su invito della Caritas della Diocesi di Como e dei Missionari Comboniani, padre Alex Zanotelli sarà a Como il prossimo 8 aprile (e non il 9 come precedentemente indicato) per raccontare la sua esperienza di vita e di missione. L’incontro – dal titolo “Testimone e annunciatore della misericordia di Dio” – avrà luogo nella chiesa di S. Paolo a Sagnino (via Sagnino, 60), quartiere di Como, a partire dalle 20.45. L’incontro è aperto a tutti.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria Caritas al numero 031267421-1-333.

L’incontro sarà visibile in diretta streaming all’indirizzo www.astracinema.it

Per raggiungere la chiesa di Sagnino a Como.

Il missionario comboniano, già direttore della rivista Nigrizia, è conosciuto sopratutto per i suoi anni passati nello slum di Korogocho, a Nairobi, dove ha condiviso la vita con gli ultimi degli ultimi. Attualmente vive nel quartiere Sanità di Napoli, uno dei simboli del degrado sociale, ma anche della possibilità di rinascita, del nostro Paese. In un contesto diverso, come a Korogocho, ha un solo obiettivo di fondo: “Aiutare la gente a rialzarsi, a riacquistare fiducia”.

Da poco è uscito il suo ultimo libro dal titolo “Prima che gridino le pietre” edito da Chiarelettere.