«La povertà non si sconfigge con l’assistenza»

Nel nostro Paese, negli ultimi 15 anni, sono stati destinati circa 19 miliardi ai trasferimenti per il reddito, dall’RMI, il reddito minimo di inserimento di vent’anni fa, alla social card e, oggi, il reddito di cittadinanza. Con quali risultati? L’Italia, in Europa, è il Paese che dà più trasferimenti con meno servizi. Siamo dunque incapaci di aiutare i poveri a uscire dalla condizione di povertà. … Continua a leggere «La povertà non si sconfigge con l’assistenza» »

Nel nostro Paese, negli ultimi 15 anni, sono stati destinati circa 19 miliardi ai trasferimenti per il reddito, dall’RMI, il reddito minimo di inserimento di vent’anni fa, alla social card e, oggi, il reddito di cittadinanza. Con quali risultati? L’Italia, in Europa, è il Paese che dà più trasferimenti con meno servizi. Siamo dunque incapaci di aiutare i poveri a uscire dalla condizione di povertà. In una parola: siamo assistenzialisti

Leggi l’articolo dal sito di vita (clicca qui)